CARMINE MEZZACAPPA

Dopo avere insegnato per due anni lingua e cultura italiana all’Università di Reading presso il Department of Italian Studies fondato da Luigi Meneghello, dal 1987 al 2006 lavora nel MAE (Direzione Generale della promozione della cultura italiana all’estero) prima come addetto presso l’Istituto di Cultura di Edimburgo e poi come docente di lingua e cultura italiana alle Università di Edimburgo, Canterbury e Olomouc (Repubblica Ceca) occupandosi soprattutto di Storia del cinema e dei mass media italiani e della promozione di eventi culturali come l’Italian Film Festival e l’Italian Music Festival (entrambi a Edimburgo).

Ha tradotto autori scozzesi (William McIlvanney, George Mackay Brown, Walter Scott, Maurice Walsh) e irlandesi (Lady Gregory, Frank O’Connor, Liam O’Flaherty, George Moore) e sta curando, per conto di Paginauno Editore di Milano, la traduzione di altri scrittori tra i più rappresentativi della letteratura scozzese del Novecento.

TOP