FRANCESCA NEGRI

Tutta colpa di un Ruinart Rose

Cleo Castaldi è una giornalista enogastronomica e quando non è in giro per il mondo a scoprire cose nuove da raccontare, il suo luogo di ritrovo è il “Church”, dove con le tre amiche del cuore parla di vita, sesso e amore, sempre sorseggiando una buona bottiglia di vino. Nella sua vita sembra che tutto sia perfetto: il lavoro va a gonfie vele e Roberto, l’uomo ideale che stravede per lei, dopo anni di fidanzamento le ha appena chiesto di sposarlo.

Cleo, però, sente che qualcosa non gira per il verso giusto, a partire da Paolo Montalto, il suo grande amore incompiuto. Tra colpi di scena e figure maschili intriganti, la vita delle quattro amiche scorre scandita da calici che tintinnano, ricette golose e sabrage seducenti.

Da un paio di Loubotin a un calice di champagne, il compromesso tra amore, amicizia e carriera è raccontato attraverso la vita di una nuova generazione di donne che elegge il vino e il cibo a nuovo simbolo di emancipazione.

FRANCESCA NEGRI

Sex and wine. L'altra metà del vino

Cleo ha tre grandi passioni: i tacchi a spillo, la cucina e i vini. Dalle colonne di una delle più popolari riviste italiane si diverte a dispensare consigli su viaggi, ristoranti da provare e vini da assaggiare, mentre con le sue quattro amiche del cuore il luogo di ritrovo è il Church, locale alla moda che sforna piatti per palati gourmet. È lì che le cinque ragazze si ritrovano dando vita al Club delle degustatrici, delle sommelier del life style che approcciano alla vita come se stessero bevendo un bicchiere di vino.

Tra figure maschili e storie d'amore in cui tutte noi possiamo riconoscerci, tra problemi di lavoro, ex mogli rompiscatole, fidanzati insicuri e amanti disastrosi, "Sex and the wine" punta i riflettori sul mondo delle donne, sul loro modo di vivere la vita e sul loro senso femminile per il vino.

Un viaggio nell'altra metà del cielo di oggi senza conformismi e luoghi comuni, alla scoperta di una nuova generazione di donne che eleggono il vino a nuovo simbolo di emancipazione e ne danno una chiave di lettura totalmente inedita: sono loro "l'altra metà del vino" e promettono di sorprendere e sedurre, tra calici di vino e decollete, vestiti griffati e ricette golose.

Nata in uno dei territori più vinicoli d’Italia, il Trentino, Francesca Negri ha poi traslocato per qualche anno in mezzo alle vigne della Toscana e ora è approdata per amore a Bergamo, a due passi dalla Franciacorta e dal Seminario Luigi Veronelli.

Giornalista, scrittrice, wine tutor (Detto Fatto 3, di Rai 2), Donna del Vino, Wine&Spirit Award L2, ma prima di tutto una wine&food addict, fin dal suo esordio ha rivoluzionato la comunicazione del mondo del vino con un linguaggio anticonvenzionale, pop e seducente. Collabora con varie testate e cura una rubrica fissa, “Piaceri”, sul Corriere del Trentino e Corriere dell’Alto Adige. Ha scritto nove libri e sul suo blog, geishagourmet.com, da anni racconta il lato femminile dell’enogastronomia.

Accademica italiana della cucina, Cavaliere del Sovrano e Nobilissimo Ordine dell’Amarone e del Recioto, Consorella della Confraternita della Vite e del Vino di Trento, nel tempo libero colleziona vecchie macchine da scrivere e sciabole per il sabrage dello Champagne.

TOP