UN PROVINCIALE A NEW YORK (The Out-of-Towners)

Regia di Arthur Hiller
USA, 1970 - 94'
Con Jack Lemmon, Sandy Dennis, Billy Dee Williams, Sandy Baron, Ann Prentiss

George Kellerman, funzionario di un'industria della plastica, si è affannato per anni nel tentativo di far carriera, sognando di abbandonare il paese natio per trasferirsi a New York. Finalmente, la grande notizia: con tutta probabilità, durante una riunione al vertice, egli verrà nominato vice-presidente, il che significherà tra l'altro, per lui e la sua famiglia, risiedere nell'ambita metropoli. Lasciati a casa i due figli, George intraprende insieme alla moglie Gwen il viaggio verso la mèta. Dal momento in cui sarebbero dovuti atterrare a New York all'ora fissata per l'incontro, però, George e la moglie sono vittime di un'interminabile serie di contrattempi: dall'impossibilità di servirsi dello stesso aeroporto, bloccato dapprima dal traffico e reso poi inagibile dalla nebbia, alla difficoltà di trovare un tetto sotto cui riposare; dai delinquenti notturni, che li rapinano lasciandoli senza denaro, agli scioperi improvvisi. Riuscito poi a presentarsi al fatidico incontro, George preferisce rinunciare al posto per tornarsene a vivere nella pace della provincia. Ma è destino che le sue pene non siano finite: risalito con Gwen su un aereo per l'Ohio, viene invece dirottato a Cuba.

TOP